Irregolarità in sede Rai Gerusalemme, sospeso Marrazzo

Condividi

 

Sospeso Piero Marrazzo dall’incarico di responsabile della sede Rai di Gerusalemme. “La Rai, in seguito a una verifica, ha risolto il contratto del senior producer di Gerusalemme per responsabilità dirette relative ad irregolarità nella gestione amministrativa. In tale ambito, nella sua qualità di caposede, il corrispondente capo Piero Marrazzo è stato momentaneamente sospeso dalle sue funzioni in attesa degli esiti del procedimento disciplinare attualmente in corso”. E’ quanto scrive Viale Mazzini in una nota.

A quanto apprende l’Adnkronos l’indagine sull’ufficio di corrispondenza di Gerusalemme sarebbe scattata diversi mesi fa a seguito di una lettera anonima arrivata alla Rai e a diverse autorità, inclusa la magistratura. Una lettera il cui contenuto è top secret. Le indagini sono state svolte in totale riserbo. Marrazzo svolgeva questo incarico dall’estate del 2015.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -