Toscana: Rossi stanzia 4 milioni per l’accoglienza dei ”migranti”

Il Governatore della Toscana annuncia uno stanziamento di 4 milioni per l’accoglienza dei migranti. Il consigliere regionale della Lega: “Un insulto ai 55mila poveri toscani, ignorati da Rossi” “Nonostante il respingimento del ricorso sul decreto sicurezza da parte della Corte Costituzione, Rossi continua imperterrito a difendere sempre e solo i migranti. Ma dei 55mila toscani che vivono in povertà non gli interessa.

Questo finanziamento – dice il consigliere regionale Jacopo Alberti – è un insulto per tutti i toscani che sono in difficoltà economica e vengono ancora una volta ignorati e scavalcati dai migranti. Questi soldi andranno a rifinanziare il business dell’accoglienza tanto caro alla sinistra. Perché coi migranti si fanno affari, con i poveri italiani ci si rimette e basta”

“Rossi vuole trasformare la Toscana nel più grande campo profughi d’Italia con i soldi dei toscani. La priorità di Rossi è la ribalta politica nazionale, e la visibilità a ogni attacco a Salvini. Ci opporremo – conclude Alberti – con ogni mezzo a disposizione in consiglio regionale. Quei soldi spettano ai toscani in difficoltà, non ai migranti”. Fonte:

Ufficio Stampa Jacopo Alberti

 

Condividi

 

One thought on “Toscana: Rossi stanzia 4 milioni per l’accoglienza dei ”migranti”

  1. Il canto finale dell’usignolo. Se continua così e si è visto come gli italiani la vedono in materia di sicurezza e clandestini, fra non molto di Rossi rimarrà il ricordo. Ma il presidente, avendo ben compreso l’aria che tira, sta strusciandosi con il partito dei ricchi. Sta tornando alla base.

Comments are closed.