Rita Dalla Chiesa: “Lilli Gruber maestrina spocchiosa, la più irritante della storia”

Condividi

 

Da Rita Dalla Chiesa è partita una durissima critica contro Lilli Gruber e l’atteggiamento tenuto con Matteo Salvini durante l’ultima puntata di Otto e Mezzo, mercoledì 8 maggio su La7. La conduttrice non ha gradito il modo di condurre l’intervista al vicepremier, tesa sin dalle prime battute: “Puoi essere d’accordo con lui o no – ha scritto su Twitter – puoi pensarla in modo diametralmente opposto, ma questa è l’intervista più irritante e meno super partes nella storia di Otto e Mezzo“.

Il commento della conduttrice ha scatenato decine di reazioni sul social, in tanti le chiedono di spiegarsi meglio. La Dalla Chiesa va giù pesante: “È il modo, la spocchia. Una giornalista deve fare domande e ascoltare riposte. Non bacchettare come una maestrina i propri ospiti. O lo fa con tutti o con nessuno“.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -