Bologna: l’assessore Aitini si è accorto che in zona universitaria si spaccia

Condividi

 

Incredibile, sensazionale, l’Assessore Aitini si è accorto che in piazza Verdi si spaccia e che in zona universitaria i pusher nascondono la droga in buche ed anfratti.

Il problema vero, però, è che, asfalto a parte, ha promesso di risolvere il problema con telecamere. Già, telecamere … storia vecchia per noi che da anni nella trincea del Parco Velodromo le aspettiamo “come a Riccione aspettano i turisti”.

In realtà, stringendoci in un abbraccio ai residenti di Vicolo de’ Facchini, diciamo loro che sarà – come è stato per noi al parco – come “aspettare Godot”.

Insomma, anche questa volta la politica lotta per un annuncio in più da far uscire in campagna elettorale, ben sapendo che dopo nulla farà (le telecamere al Velodromo le aspettiamo dal 2016).

Ma se di asfalto davvero volessimo parlare, penso che il giovane Aitini potrebbe “accendere le betoniere” già da ora e ripristinare la legalità in via Fioravanti, trattando l’XM24 come il Comune tratta tante altre associazioni (ad esempio, la nostra).

Come sempre, “parole, parole, parole” …

Lorenzo Tomassini

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -