Francia: cimitero profanato, 60 croci divelte

Condividi

 

Circa sessanta croci sono state rotte o abbattute nella notte tra domenica e lunedì in un paese della Francia. Molto triste il fine settimana di Pasqua per i 670 abitanti di Saint-Julien-de-Cassagnas, paesino situato a nord di Alès (Gard). Lunedì mattina, gli abitanti hanno scoperto che il loro cimitero era stato profanato durante la notte, secondo quanto scrive Le Midi Libre.

Secondo il quotidiano regionale, circa sessanta croci sono state rotte o rovesciate. Altre croci sono state spostate sulle lapidi o disposte in modo strano.



L’individuo o gli individui responsabili di questi atti di vandalismo sono attivamente ricercati dai gendarmi della Brigata di Alès. Per raccogliere quanti più indizi possibili, i tecnici di identificazione criminale sono arrivati lunedì mattina sul luogo della profanazione.



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -