Udine, scacco ai pusher: presi 30 stranieri, 22 gli arresti

Condividi

 

Il personale della polizia di Stato della Questura di Udine e del Servizio centrale operativo sta concludendo un’operazione (“Magnolia”) antidroga nei confronti di 30 cittadini stranieri, ritenuti responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo riferisce una nota.

L’attività investigativa, diretta dalla Procura di Udine, è stata avviata d’iniziativa nel settembre scorso e si è sviluppata anche con l’impiego di agenti sotto copertura. Per il momento sono stati eseguiti 22 arresti. I particolari dell’operazione, saranno forniti in una conferenza stampa che si terrà alle 11.30 nella Questura di Udine.

 

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


Diffamazioni a ImolaOggi
Armando Manocchia risponde
ai professionisti della mistificazione


Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2020 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -