Migranti, Kyenge: tutela del diritto alla salute passa anche dalla lotta al razzismo

Condividi

 

Un progetto di prevenzione oncologica rivolto alla popolazione immigrata è stato presentato in sede ANT, in un incontro aperto al pubblico. In collegamento da Bruxelles l’europarlamentare Cecile Kyenge. A èTG il presidente di ANT Italia Onlus Raffaella Pannuti. Subito dopo c’è l’intervento della Kyenge che dice: “la tutela del diritto alla salute passa anche dalla lotta alla discriminazione e al razzismo“.

Emilia R.: 90 milioni di euro per curare i clandestini e lo Stato non paga

Tagli alla sanità, sempre piu’ italiani costretti a indebitarsi per curarsi

Sanità troppo cara, 12 milioni di italiani costretti a rinunciare alle cure

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -