Gli USA trasferiscono sei bombardieri nucleari in Europa

Condividi

 

Gli ultimi due bombardieri strategici statunitensi B-52H Stratofortress sono arrivati oggi alla base aerea di Fairford, nel Regno Unito. Secondo MilRadar, i velivoli DRYER91 e DRYER92 sono decollati dalla base aerea di Barksdale, Louisiana, e sono atterrati stamattina alla base aerea britannica.

Inoltre, altri tre bombardieri americani B-52 – STRAY81, STRAY82, STRAY83 – e un B-52H (CLIP91) sono stati trasferiti nel Regno Unito negli ultimi due giorni. Quindi, stando a MIlRadar, sono in tutto sei i bombardieri nucleari statunitensi trasferiti negli ultimi giorni alla base di Fairford.



Il B-52 fu prodotto dal 1952 al 1962 e fu creato per poter sganciare due bombe termonucleari ad alta potenza in qualsiasi punto dell’Unione Sovietica. A tutt’oggi è il principale bombardiere a lungo raggio dell’aeronautica militare statunitense.  it.sputniknews.com



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -