Un altro latitante internazionale catturato a Bologna

Condividi

 

Ricercato in tutta Europa per rapina, arrestato a Bologna – – Era ricercato da mesi in Germania per una violenta rapina in villa, ma gli agenti lo hanno riconosciuto mentre stava per imbarcarsi. Un altro arresto europeo è stato eseguito nelle ultime 48 ore a Bologna: un cittadino moldavo di 24 anni è stato identificato e infine ammanettato per l’esecuzione di un provvedimento della magistratura tedesca.

L’uomo è risultato essere ricercato per l’esecuzione di un mandato di arresto europeo emesso dalla Corte di Giustizia tedesca in quanto giudicato responsabile di rapina aggravata in concorso, commessa in Germania nel mese di maggio dello scorso anno, insieme ad altri sei complici, ai danni di una coppia di anziani ultraottantenni all’interno della loro villa.



Il 24enne, risultato essere il capo del branco e ideatore del disegno criminoso, è stato tratto in arresto presso lo scalo Aeroportuale bolognese e condotto presso la casa circondariale di Bologna e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria ai fini di un eventuale estradizione.

Solo ieri la notizia di un altro latitante internazionale catturato a Bologna, questa volta in Stazione: un 27enne è stato arrestato perché riconosciuto come ricercato per una violenta rapina ai danni di un gioielliere.

www.bolognatoday.it



   

 

 



Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -