Napoli: la caciara climatica si trasforma in protesta contro Salvini

Condividi

 

NAPOLI, 15 MAR – Momenti di tensione a Napoli durante la manifestazione Friday for Future, quando un gruppo di manifestanti ha tentato di forzare il blocco della Polizia per arrivare in piazza del Plebiscito, dove tra poco giungerà il ministro Salvini per presiedere in prefettura il Comitato provinciale per la sicurezza e l’ordine pubblico. Ci sono stati contatti tra i manifestanti, a volto scoperto, e gli agenti in assetto antisommossa, ma la situazione non è degenerata. I giovani in prima fila hanno urlato a lungo “fateci passare”, tenendo le mani alzate.

Slogan contro Salvini sono stati scanditi a più riprese da gruppi di manifestanti anche durante il corteo. “Dovrebbe essere una manifestazione sulla “difesa del pianeta” ma i soliti “democratici” ora a Napoli, insultano i poliziotti e procedono al grido di “ODIO LA LEGA” e “LEGHISTA SEI IL PRIMO DELLA LISTA”… Mah…”, replica su Facebook Salvini. (ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -