Salvini: Conte scriva a Macron, ci restituisca i terroristi

Condividi

 

“Quello schifoso ha ucciso un maresciallo, un gioielliere, un macellaio e un ragazzo che faceva il poliziotto. Deve marcire in galera fino all’ultimo dei suoi giorni. L’impegno è che sia l’inizio di un percorso, sai quanti ce ne sono in giro per il mondo? Ce n’è qualcuno anche in Francia. La Francia richiama spesso l’Italia al rispetto delle regole, domani chiederò a Conte di scrivere a Macron perchè ci restituisca i delinquenti che hanno stroncato vite“.

Terroristi ‘rossi’ fuggiti all’estero, una trentina sono in Francia



Lo ha detto il ministro dell’Interno Matteo Salvini a ‘Non è l’arena su La7.”E’ stato un grande lavoro delle forze dell’ordine italiane con una grande collaborazione dei brasiliani. Grazie a Bolsonaro, è lui che ha permesso che si arrivasse a quel che si attendeva da anni. E’ una giornata di giustizia per le vittime e per i familiari”, ha aggiunto.Salvini ha anche assicurato che “arrivando dalla Bolivia” il problema dell’ergastolo “credo non si ponga: potranno inventarsi cavilli, accordi, avvocati, ma Battisti finisce la vita in galera, non uscirà neanche un quarto d’ora prima”.

“Niente ergastolo per Battisti”, c’è un accordo del 2017 firmato da Orlando (Pd)

 

 



   

 

 



Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -