Siena, 37 furti in abitazioni: presa banda di kosovari

Con un’operazione chiamata “dil furti”, su mandato della locale Procura i carabinieri di Siena hanno fermato 7 persone, tutti kosovari, accusati di far parte di una banda responsabile di furti in abitazione, furti di rame e ricettazione.

L’indagine, avviata dai militari di Rapolano Terme e condotta con il supporto del NORM della stessa Compagnia, ha consentito di definire i ruoli e i compiti degli indagati, evidenziandone le presunte responsabilità in 37 episodi di furto avvenuti nelle province di Siena e Arezzo tra agosto e dicembre. (askanews)

Condividi