UE, europarlamentari italiani votano contro la difesa del marchio Pernigotti

L’On. Mario Borghezio, a nome del gruppo Europa delle Nazioni e della Libertà (ENF), ha chiesto oggi, all’apertura dei lavori del Parlamento Europeo a Strasburgo, l’inserimento di un dibattito in aula sulla ‘questione Pernigotti’.

Borghezio ha, fra l’altro, sottolineato che “l’Europa sembra incapace di esercitare alcuna seria pressione sulla Turchia”. “E allora – ha concluso – noi chiediamo: fino a quando questa UE lascerà saccheggiare i marchi storici italiani e penalizzare i nostri lavoratori a tutto vantaggio di chi produce, fregandosene dei diritti dei lavoratori e della salute dei consumatori?”

La proposta è poi stata vergognosamente respinta. Borghezio pertanto conclude: “Non mancheremo di far conoscere nominativamente i deputati italiani che con il loro voto negativo l’hanno bloccata, impedendo che su tale importante questione vi fosse un ampio dibattito nell’aula del Parlamento Europeo!”

On. Mario Borghezio – Deputato Lega Nord al P.E.

Condividi