Bologna: 8 chili di marijuana nel trolley, tre nigeriani in manette

Bologna – Tre cittadini nigeriani, un uomo di 45 anni e due donne di 22 e 25 anni, sono finiti in manette per spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri della stazione Bologna Centro hanno fermato ieri per un controllo una Opel Astra con tre persone a bordo che aveva appena svoltato in via Azzurra.

E’ scattata la perquisizione del mezzo, così i militari hanno aperto un trolley custodito nel bagagliaio che appariva “troppo pieno”. All’interno infatti erano stipati 8 chili di marijuana. I tre nigeriani, che avevano in tasca anche 500 euro, non hanno precedenti e sono regolarmente residenti a Bologna: sono stati arrestati e rimangono in carcere in attesa della convalida. La perquisizione è stata estesa anche all’abitazione dei tre, dove però non è stata rinvenuta sostanza stupefacente.

www.bolognatoday.it

Condividi