Migranti, scandalo accoglienza a Padova: carabinieri in Prefettura

di Telenordest

Nuovo capitolo nell’indagine sullo scandalo che ruota attorno ai migranti e alla gestione dell’accoglienza da parte della cooperativa incaricata dall’attività, i cui vertici sono finiti nel registro degli indagati. Nei giorni scorsi, infatti, i carabinieri sono tornati negli uffici della Prefettura di Padova per acquisire nuovi documenti, in particolare le ricevute dei pagamenti effettuati a favore della cooperativa.

Il Pubblico Ministero Sergio Dini evidentemente vuole quantificare esattamente il volume d’affari che ha avuto al centro l’accoglienza dei migranti, in particolare si parla di due appalti avvenuti nel corso del 2016.

Condividi