Bertinotti, il comunista in cachemire (con ville e vigneti) attacca i populisti

Bertinotti: ‘Popolo e governo contro tutti. Se potessero eliminerebbero il presidente della Repubblica e la Corte costituzionale’. Praticamente, un delirio. Anche se, con un po’ di buona volontà qualcuno dei concetti espressi potrebbe essere salvato.

0273 Bertinotti Giordano Villa a Massa Martana oltre 1 milione di euro

0273 Bertinotti compleanni col banchiere D’Urso

0273 Bertinotti Fausto biografia le case Angiolillo Doris Mediolanum Berlusconi

0273 Bertinotti Fausto e signora Lella 12 tra case e ville con piscina

Condividi

 

3 thoughts on “Bertinotti, il comunista in cachemire (con ville e vigneti) attacca i populisti

  1. Bertinotti, come tutti i politici, si è dedicato alla vita politica per il proprio esclusivo interesse personale, e non per quello altrui. Si è arricchito (14/18.000 €/mese) come tutti gli altri. Come i 5S, i PD etc.

  2. Bertinotti e Napolitano 2 comunisti doc a cui si dovrebbe togliere tutto e farli vivere con la pensione di un metalmeccanico. Non dovevamo essere tutti uguali?

    1. Ma quali comunisti doc! Sono dei perfidi massoni degenerati traditori della nostra patria.
      L’Italia è piena di questi schifosi mestieranti al servizio della santissima vera cupola.
      Che il diavolo se li porti tutti…

Comments are closed.