Lite sul treno Roma-Lido: indiano pestato da due ucraini

Botte e insulti sulla Roma-Lido, il trenino che collega Ostia con la Capitale. Una rissa è scoppiata a bordo di un vagone la sera di Halloween, all’altezza della stazione di Casal Bernocchi. Su uno dei treni in direzione Roma un cittadino indiano viene avvicinato da due uomini di nazionalità ucraina in visibile stato di alterazione. Ad assistere alla scena anche una donna che è rimasta leggermente ferita.

I due – scrive Il Messaggero –  avrebbero iniziato a discutere animatamente con il cittadino indiano per una borsa. E dalle parole sono subito passati ai fatti: aggredendolo e malmenandolo. Così è intervenuta la donna, ucraina anche lei, per dividere i tre. Nelcorso della colluttazione, la donna è stata spintonata ed è caduta a terra, provocandosi alcune escoriazioni.

Alcuni passeggeri sono scesi dalla carrozza ed hanno avvertito prima gli operatori della sicurezza in banchina e poi hanno allertato icarabinieri.

I militari della stazione di Acilia hanno individuato e bloccato i due invitandoli a scendere. Hanno soccorso la donna e ascoltato la testimonianza del cittadino indiano. Per il momento, né la donna, né l’aggredito hanno voluto sporgere denuncia per quanto successo.

Condividi