007 turchi: il principe saudita ordinò la testa di Khashoggi

Condividi

 

Saudi Royal Court adviser Saud Al-Qahtani. (CNN)

ISTANBUL, 23 OTT – Saud al Qahtani, stretto consigliere e responsabile della comunicazione sui social media del principe ereditario saudita Mohammed bin Salman, avrebbe guidato le operazioni che hanno portato all’omicidio di Jamal Khashoggi nel consolato di Riad a Istanbul via Skype. Lo rivelano fonti di intelligence turche, secondo cui il presidente Erdogan avrebbe in mano la registrazione che prova la sua presenza virtuale almeno alla parte iniziale dell’intervento del presunto “squadrone della morte”. Qahtani avrebbe ordinato agli 007: “portatemi la testa del cane”.

Principessa saudita: “Khashoggi non avrebbe dovuto criticare bin Salman”

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -