Siria, turchi e jihadisti entrano ad Afrin

Condividi

 

foto twitter @blutarski_bluto

ANKARA, 18 MAR – Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha annunciato che le forze jihadiste alleate della Turchia hanno preso il controllo del centro di Afrin e cacciato i combattenti curdi. L’invasione è compiuta nel silenzio totale e complice della UE.

I turchi hanno conquistato metà della città e sono in corso pesanti combattimenti. L’offensiva turca contro l’enclave curda di Afrin va avanti da circa due mesi e ha costretto all’esodo almeno 150.000 civili.

Non appena entrati ad gli invasori hanno abbattuto la statua del fabbro Kawa, il mito fondativo del popolo curdo che uccise il tiranno assiro Dehok, un mito che si rinnova il 21 marzo di ogni anno con la festa del Newroz.

foto twitter @blutarski_bluto

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -