Reggio Emilia, fidanzatini 16enni aggrediti da quattro stranieri

Reggio, 15 gennaio 2018 – Aggrediti da quattro stranieri, una coppia di sedicenni ha trovato riparo in un bar, dove poi sono intervenuti i carabinieri. Non è accaduto in una disastrata periferia – scrive il restodelcarlino.it –  ma nel cuore del centro storico di Reggio. I due aggrediti l’altra sera hanno trovato riparo in un locale pubblico di piazza Martiri del 7 Luglio.

La coppia di sedicenni era stata avvicinata poco prima al parco del Popolo dai quattro stranieri, i quali avrebbero iniziato a insultarli senza alcun motivo. I due ragazzini intimoriti allungavano il passo verso Piazza Martiri del 7 luglio dove i quattro stranieri hanno colpito il ragazzo con un calcio alla schiena e un pugno al volto.

Bergoglio: ”I migranti sono persone, non alimentare paure”

I due minori hanno chiesto aiuto nel bar, dove sono stati chiamati i carabinieri. I quattro aggressori sono fuggiti, ma sono in corso le indagini – anche con la videosorveglianza – per identificarli. I due ragazzini visibilmente impauriti sono stati affidati ai rispettivi genitori intervenuti sul posto.

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Reggio Emilia, fidanzatini 16enni aggrediti da quattro stranieri”

  1. paolino pierino.

    Chi è oggi il sindaco di Reggio Emilia dopo l’ndangretano Delrio??
    Cosa fa per la sicurezza dei propri cittadini per la quale e strapagato? Chi sono questi brutti ceffi ? Chi li mantiene da dove provengono? Fossi il padre dei ragazzi se li prendono gli sparerei in fronte Questa è giustizia non vendetta Il buonista lasciatelo fare al gesuita Papa lo fa per disfare la religione cattolica e la chiesa romana Pro islam e musulmani si quelli
    con il culo sempre in aria prima o poi glielo infilano

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -