Toscana, altri due ricoveri per meningite: a Livorno e Firenze

 

Un uomo di circa 83 anni residente a Venturina (Livorno) è stato ricoverato nel reparto di Malattie Infettive all’ospedale di Livorno con diagnosi di meningite da emofilo di tipo B. Lo fa sapere la Usl Toscana nord ovest ricordando che tale patologia non comporta profilassi per i soggetti venuti ultimamente in contatto con l’uomo. “Le condizioni del paziente sono serie e la prognosi riservata”, conclude.

A Prato 20enne in terapia intensiva per meningite C.

Un uomo di 55 anni di Impruneta (Firenze) è invece stato ricoverato all’ospedale Santa Maria Annunziata per meningite da meningococco B. Secondo quanto fa sapere la Usl Toscana Centro il paziente è in condizioni cliniche stabili. A seguito della diagnosi, il servizio di igiene e sanità pubblica ha svolto l’indagine epidemiologica e sottoposto a profilassi antibiotica i contatti stretti, in particolare i familiari. adnkronos

Meningite e immigrati, il documento della ASL >>>

Meningite e Africa –   Scheda della malattia >>>>



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -