Furti in abitazioni, carabinieri smantellano banda di albanesi

 

arresto-albanesi

TRENTO, 22 NOV – Smantellata dai carabinieri una presunta organizzazione criminale specializzata in furti in appartamenti del Trentino e dell’Alto Adige. I militari hanno eseguito ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Gip su richiesta della Procura di Trento nei confronti di 6 cittadini albanesi residenti nelle province di Trento, Milano e Prato.

Nel mirino dei ladri casseforti, denaro, gioielli e valori. Almeno 50 i furti contestati, effettuati dal novembre 2013 al giugno 2016, per un valore complessivo della merce asportata di circa euro 300.000 euro. L’indagine, denominata “Mulli” (smerigliatrice in lingua albanese), condotta da gennaio 2016 a ottobre 2016, è nata a seguito di un tentativo di furto effettuato a Terlago. I carabinieri di Vallelaghi hanno intercettato un ventenne alla guida di un’auto al cui interno c’era una grossa mole a disco, alcuni cacciavite e dei ‘piedi di porco’. Da qui una serie di accertamenti che hanno portato all’individuazione degli altri componenti della banda. (ANSA)

criminalira-immigrazione

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -