Australia: black out ad Adelaide, sotto accusa le rinnovabili

 

L’intero stato del South Australia, compresa la capitale Adelaide, è rimasto senza corrente elettrica per ventiquattro ore, a causa di venti estremamente forti e piogge torrenziali.

Lo Stato, che conta poco meno di due milioni di abitanti, è stato praticamente isolato dalla rete elettrica nazionale, a causa della caduta di 22 tralicci dell’alta tensione e tre linee di trasmissione.

Il South Australia ha, tra gli Stati australiani, la più alta percentuale di energia rinnovabile, con eolica e solare che coprono oltre il 40% del fabbisogno.
Il premier, il conservatore Michael Turnbull, ha collegato il blackout all’uso delle rinnovabili e ha indicato la sicurezza energetica come aspetto fondamentale. euronews



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -