Giro di fatture false, arrestati gli imprenditori Ricucci e Coppola

 

stefano-ricucci

Roma – I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno arrestato questa mattina gli imprenditori Stefano Ricucci e Mirko Coppola. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere e’ stata firmata dal gip di Roma per il reato di emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti.

Le fatture false per importi, secondo gli investigatori delle Fiamme Gialle, che superano complessivamente il milione di euro sarebbero state per Ricucci lo strumento per ottenere un’ingente liquidita’ finanziaria. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -