Ex capo della CIA: è da ingenui fidarsi di Facebook più che del governo

Condividi

 

 

cia-Michael-Hayden

L’ex capo della CIA Michael Hayden ha fatto queste dichiarazioni mentre parlava al Hay Festival  in Inghilterra per promuovere il suo nuovo libro sulle agenzie di intelligence americane ( Guardian):

Le abitudini sono tutte orientate a proteggere la privacy contro il governo perché considerato da sempre la minaccia tradizionale. Ora non è piu’ così, la minaccia è il settore privato … stiamo attraversando un aggiustamento culturale. Per quanto riguarda la definizione di privacy nel 21 ° secolo, Mark Zuckerberg è destinato probabilmente ad avere una maggiore influenza del vostro o del mio governo a causa delle regole incorporate nelle applicazioni di Facebook. ”

Nel suo libro appena pubblicato, Hayden chiama Snowden ingenuo e narcisista e dice che vorrebbe metterlo in una “kill list”.

Hayden ha detto di ritenere che l’Islam stia attraversando la stessa crisi che il cristianesimo ha attraversato nel 17 ° secolo, una crisi interna. “Noi non siamo il bersaglio, siamo danni collaterali. Ciò che è accaduto a Parigi, a Bruxelles … è una perdita. “

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -