Napoli: raffiche di mitra contro la stazione dei carabinieri

 

Raffiche di mitra sono state esplose nella notte contro l’edificio della stazione dei Carabinieri nel quartiere Secondigliano, a Napoli.10 i colpi esplosi. Il Comandante provinciale, non ci faremo intimidire

Secondo l’ Arma a sparare sarebbero stati dei giovanissimi. ‘Non ci faremo intimidire”, ha commentato il generale Antonio De Vita, comandante provinciale dei Carabinieri.

I colpi esplosi sono sparsi in un raggio di 15 metri sulla facciata della palazzina che ospita la Stazione dei carabinieri. Alcuni proiettili si sono conficcati nelle serrande al primo piano, uno ha colpito l’ ovale con lo stemma della Repubblica italiana. La palazzina sorge in una zona isolata del quartiere della periferia a Nord di Napoli.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -