Romeni pluripregiudicati tentano d’investire un poliziotto dopo il furto

 

polizia-piacenzaPIACENZA, 7 APR – Due romeni pluripregiudicati sono stati arrestati la scorsa notte a Piacenza dalla polizia che, per fermarli, ha sparato contro la loro auto dopo che avevano tentato di investire un ispettore delle volanti. I due, 35 e 34 anni, sono accusati tentato omicidio, tentata rapina impropria, porto di oggetti da offesa e scasso, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, e danneggiamento aggravato. Uno dei due infatti ha preso a testate il vetro di una volante mandandolo in frantumi.

E’ accaduto alle 4 in via Cella. I due erano fuggiti dopo un furto in una casa su un’auto rubata. Alla vista della polizia hanno tentato di investire l’ispettore che ha fatto appena in tempo a spostarsi. Il poliziotto ha estratto la pistola e sparato contro l’auto, che si è schiantata dopo pochi metri. Pra sono nel carcere delle Novate.

Soddisfatto il questore Salvatore Arena: “I miei uomini non si tirano mai indietro nelle situazioni delicate. Anche questa volta hanno dimostrato grande professionalità e determinazione”. ANSA

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

1 Commento per “Romeni pluripregiudicati tentano d’investire un poliziotto dopo il furto”

  1. Il Cittadino Italiano che ha avuto od ha pendenze con la giudtizia ; gli sono soppressi i Diritti Civili. -Gli Extracomunitari chi non hanno i diritti civili per altri motivi, e si rende REO, và “buttato” fuori d’Italia e dalla U.E. (altroche giudizio) in caso di ritorno allora la pena triplicata ed , gallette ed acqua.!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -