Clandestini protestano a Cagliari: non vogliono restare in Sardegna

 

CAGLIARI, 1 APR – Nuova protesta dei migranti questa mattina a Cagliari. Una quarantina di clandestini, arrivati dai vari centri di accoglienza del cagliaritano dove sono ospitati, hanno raggiunto il centro di Cagliari, fermandosi in piazza Matteotti, proprio davanti al Municipio. Gli stranieri hanno più volte invaso la carreggiata, spostandosi da un marciapiede all’altro sia in direzione del Municipio sia verso il porto, bloccando così il traffico.

All’origine della protesta, la richiesta dei migranti di lasciare la Sardegna in tempi brevi. Molti di loro, però, hanno rifiutato di farsi identificare rilasciando le impronte digitali. Sul posto la Polizia e le altre forze dell’ordine che stanno tenendo sotto controllo la situazione. (ANSA)

La protesta del 25 marzo

https://youtu.be/E0fwkpZKa5E

Condividi

 

Seguici sul Canale Telegram https://t.me/imolaoggi
Seguici sul Social VK https://vk.com/imolaoggi