Migranti, Bergoglio contro Trump: vuole i muri? non è cristiano

 

Udienza generale di Papa FrancescoAEREO PAPALE, 18 FEB – “Una persona che pensa di fare i muri, chiunque sia, e non fare ponti, non è cristiano. Questo non è nel Vangelo”. Così Papa Francesco, sul volo di ritorno dal Messico a una domanda sulle affermazioni del candidato Usa Donald Trump di voler costruire 2500 km di muro lungo la frontiera e deportare 10 mln di immigrati. I cattolici americani devono votarlo? “Non mi immischio: solo dico, questo uomo non è cristiano, se dice queste cose. Bisogna vedere se ha detto così oppure no. Su questo do il beneficio del dubbio”.

“Il Papa? E’ un personaggio molto politico”: cosi’ Donald Trump replica alle affermazioni del pontefice secondo cui una persona che vuole costruire muri “non è cristiana”.



   

 

 

4 Commenti per “Migranti, Bergoglio contro Trump: vuole i muri? non è cristiano”

  1. Non intendeva muri nel senso materiale del termine.Centrosinistri,immigrazionisti e xenofili vari usano la parola del Papa solo quando fa comodo,Nel Medioevo Cristiano tutte le città ,grandi e piccole, erano fortificate.

  2. OK,Trump non sarebbe cristiano perchè vuole costruire muri e non ponti?
    Allora domani cercherò di entrare clandestinamente in vaticano e se qualcuno mi arresterà dirò:non è cristiano!

  3. giulio rossi valdisole

    Credo che il Papa dovrebbe evitare di fare viaggi in aereo… il contatto con i giornalisti gli fa male…gli stimola una loquacità che ritengo inopportuna. Forse dovrebbe trasferirsi in groppa ai un asinello prendendo esempio da Gesù.
    Quindi, se le parole hanno un senso, Salvini come Trump non è un cristiano, tutta la Lega è fatta da non cristiani… gli austriaci e gli altri che cercano di evitare le immigrazioni clandestine non sono cristiani… Così interpreto le parole di questo Papa che dimentica persino la storia. I suoi predecessori per centinaia di anni si sono adoperati perchè Roma non fosse invasa da popoli stranieri. Tra i tanti basti citare papa Giulio II che nel 1508 lanciò allora il famoso grido: “Fuori i barbari dall’Italia!”. E i barbari non erano dei musulmani arrivati clandestinamente dall’Africa ma dei civilissimi francesi che lui non voleva in Italia. Ergo, se do valenza universale alle parole di Papa Francesco, Giulio II non era un cristiano… come Trump. Bergoglio lo sa che la splendida statua di Giulio II ce l’ha proprio lì in San Pietro dov’è sepolto ?

  4. Nessuno e’ infallibile talvolta anche i papi le sparano grosse. Il vaticano ha enormi muri e barriere mentali talvolta insormontabili. Spesso fa della penosa carità x lucrare sulla miseria mentre troppi cardinali si abbuffano e molti preti andrebbero castrati e giustiziati xche pedofili

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -