Questura ‘sfratta’ Babbo Natale, “c’è il corteo islamico per la nascita di Maometto”

Babbo Natale si faccia da parte, deve passare il corteo degli islamici.

babbo-natale

E’ fin troppo evidente che le questure non credono affatto ai miti dell’integrazione e del multiculturalismo.

Ha fatto discutere, a Civitanova Marche, in provincia di Macerata, la scelta della questura che ha stoppato la slitta carica di doni portati da Santa Claus a cedere il passo al corteo dei musulmani pakistani che festeggiavano la nascita del profeta Maometto.

Come riporta il Resto del Carlino, oggi alle dieci in città erano previsti due eventi concomitanti: la festa islamica e il corteo di Babbo Natale, che sarebbe dovuto sbarcare da una motovedetta della Guardia Costiera e arrivare in piazza XX Settembre con la sua slitta carica di doni. I due gruppi avrebbero potuto incontrarsi in prossimità del palazzo municipale, ma la questura ha preferito evitare sovrapposizioni.

Così è stato deciso che Babbo Natale avrebbe dovuto seguire un altro percorso, mentre gli islamici avrebbero potuto sfilare come previsto.  il Giornale



   

 

 

1 Commento per “Questura ‘sfratta’ Babbo Natale, “c’è il corteo islamico per la nascita di Maometto””

  1. Che coglioni!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -