Bologna: Salvini contestato, assolto antagonista

 

BOLOGNA- Il giudice del tribunale di Bologna Aldo Resta ha assolto perché il fatto non sussiste uno dei tre giovani attivisti arrestati l’8 novembre, giorno delle manifestazioni contro la presenza di Matteo Salvini in città.

Luca Andrea Hernandez rispondeva di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale ed era stato immobilizzato dalla Digos, nella zona di Porta Mascarella, dove ci fu tensione tra manifestanti e forze dell’ordine. Per gli altri due il processo è fissato nelle prossime settimane. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -