234 clandestini recuperati a largo di Augusta dalla Guardia Costiera

 

Sono 234 i clandestini che la Nave Dattilo, CP 940 della Guardia Costiera è andata a prelevare nella serata di ieri mentre navigavano su un peschereccio ( dicono in precarie condizioni di galleggiabilita’)  a circa 125 miglia al largo di Augusta. Lo rende noto il Comando Generale della Guardia costiera, secondo il quale si tratta di 187 uomini, 38 donne e 9 bambini.

L’avvistamento dell’imbarcazione, avvenuto in giornata da parte di un velivolo Atlantic appartenente al 41 esimo Stormo con equipaggio misto Aeronautica e Marina Militare, e’ stato segnalato al Centro Nazionale di Soccorso della Guardia Costiera a Roma che ha immediatamente dirottato due unita’ mercantili e inviato sul posto la Nave Dattilo, al momento in navigazione verso la Sicilia. L’arrivo e’ previsto nella mattinata nel porto di Augusta.

Condividi