Polizia a casa di Rita Bernardini (radicali) sequestrate 56 piante marijuana

 

La squadra mobile di Roma ha perquisito questa mattina alle 9 la casa di Rita Bernardini e ha sequestrato 56 piantine di marijuana che la segretaria dei Radicali italiani coltivava nella sua abitazione. Lo rende noto la stessa Bernardini su facebook indagata per il reato previsto dall’art.73 del d.p.r. 309/90 (divieto di coltivazione di piante di marijuana).Sullo stesso profilo, la segretaria dei radicali ha anche pubblicato le foto di tutti gli atti (mandato di perquisizione e sequestro, nomina del difensore di fiducia e del domicilio, verbale di perquisizione e verbale di sequestro).

“Mancano solo – spiega – le dichiarazioni spontanee che ho dettato, ma di cui mi hanno spiegato che non si rilascia copia. In esse ho spiegato le finalità della disobbedienza civile e ho chiamato in correità Marco Pannella e Laura Arconti. Tutto ciò, lo ripeto, è dedicato espressamente al leader antiproibizionista Andrea Trisciuoglio e all’Associazione Lapiantiamo Cannabis Social Club Racale LE: è lui che muove le montagne e i cuori di istituzioni finora sorde, cieche e mute. Grazie a Giuseppe Rossodivita – Lista Bonino Pannella che ho nominato mio avvocato di fiducia”.



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -