Il Fmi pronto a sfruttare l’ebola: i Paesi colpiti hanno bisogno di prestiti

fmi-lagarde

 

28 ago. – L’Ebola “sta avendo un impatto economico e sociale molto significativo sui tre gia’ fragili Paesi dell’africa occidentale: Guinea, Liberia e Sierra Leone” e saranno necessari degli aiuti Lo ha detto il portavoce del Fondo Monetario Internazionale, Gerry Rice, spiegando che l’organizzazione di Washington “sta attivamente lavorando con i governi di questi Paesi per definire una stima economica dell’impatto dell’epidemia

. Quello che e’ gia’ chiaro e’ che la crescita rallentera’ fortemente – ha spiegato – e che saranno necessari finanziamenti. Per questi Paesi sono in atto programmi dell’Fmi che ora sta lavorando alla stima economica dell’impatto di Ebola”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -