Immigrati: centinaia di sbarchi a Pozzallo, è di nuovo emergenza

sbarchi20 apr – Non si arrestano gli sbarchi. Altri 170 migranti, fra uomini donne, prevalentemente di nazionalità siriana, sono sbarcati a Pozzallo (Ragusa). Sul posto, la Protezione civile e la Polizia di Stato. Nelle prossime ore, sempre nel porto del ragusano, sono attesi altri 250 migranti.

Nella giornata odierna si raggiungerà il numero di 800 migranti sbarcati, facendo ripiombare le strutture della provincia di Ragusa in piena emergenza.

Ieri la Nave Espero – informa la nota – è intervenuta in soccorso ad un natante con 433 persone a bordo, tra cui 75 donne e 3 minori, in seguito alla richiesta di aiuto da parte dei migranti. Due donne sono in stato di gravidanza”. “Nave Cassiopea, invece, ha soccorso un barcone con a bordo 385 migranti, in cooperazione con la nave mercantile Red Sea, recuperandone 219, tra cui 40 donne e 10 minori. Un migrante in precarie condizioni di salute è stato trasferito con l’elicottero della fregata Aliseo, intervenuta in assistenza, verso l’ospedale civile di Lampedusa. Le altre 166 persone sono state trasbordate sulla nave mercantile e tra le 9 e le 13 di oggi tutti i migranti saranno sbarcati nel porto di Pozzallo”, conclude il comunicato.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -