Bankitalia: nuovo massimo storico del debito pubblico, è a 2.107 mld di euro

14 apr. – Nuovo massimo storico per il debito delle amministrazioni pubbliche a febbraio scorso. Lo rileva la Banca d’Italia nel Supplemento al Bollettino Statistico dedicato alla finanza pubblica. Il debito ha raggiunto 2.107 miliardi e 157 milioni di euro. L’aumento rispetto al mese di gennaio e’ stato di 18 miliardi.

debito

Il debito delle Amministrazioni pubbliche è aumentato a febbraio di 17,5 miliardi, raggiungendo un nuovo massimo storico a 2.107,2 miliardi. E’ quanto indicato da Bankitalia nel Supplemento al Bollettino statistico “Finanza pubblica, fabbisogno e debito”.

L’incremento riflette per 10,7 miliardi il fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche e per 6,8 miliardi l’aumento delle disponibilità liquide del Tesoro (pari a fine febbraio a 64,8 miliardi, 49,6 a febbraio del 2013); l’emissione di titoli sopra la pari ha operato in senso opposto per 0,1 miliardi.
Con riferimento alla ripartizione per sottosettori, il debito delle Amministrazioni centrali è aumentato di 19,0 miliardi, quello delle Amministrazioni locali è diminuito di 1,5 miliardi e quello degli Enti di previdenza è rimasto sostanzialmente invariato


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -