50 profughi in un casa, chiedono condizioni migliori

13 apr – Tensione alta alla Cipressina dove la convivenza tra i residenti e i rifugiati che vivono nell’ex sede della Croce Rossa sta diventando sempre più difficile.

profughi



   

 

 

1 Commento per “50 profughi in un casa, chiedono condizioni migliori”

  1. Questi TdC in casa nostra protestano e a casa loro se la danno a gambe, troppo anomalo per essere credibili.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -