Salvini: di Dell’Utri agli italiani non frega nulla, Alfano fermi i clandestini

ansa
ansa

12 APR – “Alfano annuncia l’arresto di Dell’Utri in Libano. Intanto in Italia continuano a sbarcare migliaia di clandestini, che mangiano e telefonano a spese nostre. Chissenefrega di Dell’Utri, fermate l’invasione! Alfano, dimettiti”. Lo dichiara Matteo Salvini, segretario federale della Lega Nord.

Condividi