39enne licenziato dà fuoco all’azienda per cui lavorava: arrestato

incendio29 dicembre 2013 – Viene licenziato e dà fuoco all’azienda agricola in cui lavorava. Per questo motivo i militari della stazione di Mede hanno arrestato, con l’accusa di danneggiamento doloso a seguito di incendio, Giampiero Bordiga, 39 anni di Voghera. L’uomo, incensurato, avrebbe appiccato un incendio all’interno azienda agricola per la quale lavorava.

La vicenda sarebbe riconducibile al rancore che il 39enne nutriva a seguito del recente licenziamento subito. L’incendio, divampato nella notte, è stato domato dai vigili del fuoco di Mede ma ha comunque provocato diversi danni alla struttura. Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -