Imprenditore 40enne disperato, scrive alla banca e si impicca

disp114 nov – PADOVA – Prima di compiere l’estremo gesto ha scritto diversi biglietti d’addio e di scuse. Uno di questi indirizzato anche alla propria banca. E accanto ai biglietti ha lasciato anche alcuni estratti conto.

Un imprenditore di 40 anni è stato trovato impiccato stamattina nel garage della sua abitazione, a Rubano, in provincia di Padova. Il 40enne era titolare di un’agenzia di viaggi molto nota in via Aspetti all’Arcella, a Padova.

Ancora un suicidio per crisi, dunque. All’origine del suicidio ci sarebbe infatti la sua notevole esposizione economica. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della compagnia di Padova. (da PadovaOggi)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -