Governo: Monti esige contratto che leghi per 5 anni la maggioranza Pd-Pdl-Sc

letta-monti

25 lug – L’ex premier Mario Monti, leader di Scelta Civica, ha rinnovato l’invito al premier Enrico Letta a definire un contratto che leghi per cinque anni la maggioranza Pd-Pdl-Sc.

“Ho suggerito al presidente Letta di preparare un contratto di coalizione per regolare la vita di questa coalizione, perchè la gente parla di mesi o di settimane, il Parlamento è stato eletto per cinque anni, non c’è ragione al mondo perchè dobbiamo autolimitarci”, ha detto Monti ospite a ‘Unomattina’ su Raiuno.
Quanto alle tensioni nella maggioranza sulle politiche fiscali, “in materia fiscale – ha detto il senatore a vita- non c’è larghezza di mezzi oggi in Italia, e su questo aveva avuto una grande intuizione in campagna elettorale il presidente Berlusconi quando addirittura voleva rimborsare l’Imu pagata nel 2012 e aveva detto: sapete che cosa? Se lo Stato non ha abbastanza soldi ce li metto io personalmente. Questa possibilità è ancora aperta….


   

 

 

1 Commento per “Governo: Monti esige contratto che leghi per 5 anni la maggioranza Pd-Pdl-Sc”

  1. ILL.MO SENATORE MONTI LASCI PERDERE I CONSIGLI, SE C’E’ UN PAESE CHE NON HA BISOGNO DEI SUOI CONSIGLI QUESTA E’ L’ITALIA, CREDO CHE DALLA SUA AUTOSTIMA POSSIAMO SOTTRARCI VISTO CHE COME GRIGIOCRATE E’ STATO IL TOP-TEN DEI GOVERNANTI DI QUESTO PAESE IN BALIA DELLE GRANDE MULTINAZIONALI CHE, HANNO SUCCHIATO A QUESTA ITALIA TUTTO QUELLO CHE SI POTEVA GRAZIE ALL’AIUTO DI PERSONAGGI CHE CON SADICO PIACERE CI VOLEVANO IN GINOCCHIO ORA CHE SIAMO A FINE CORSA , SECONDO LEI DOBBIAMO STENDERCI PER COMPLETARE L’OPERA?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -