Grecia, gli insegnanti: i bambini a scuola cercano cibo nella spazzatura

Condividi

 

cassonettoro

18 apr – Con la crisi economica che sta flagellando la Grecia, nel Paese ormai si vedono scene ritenute impensabili in Europa: bambini che a scuola cercano cibo nella spazzatura, altri che chiedono ai compagni gli avanzi, o piegati in due per i crampi della fame o che svengono. È quanto raccontano gli insegnanti greci, come segnala il ‘New York Times’.

“Neppure nei miei incubi mi sarei aspettato una situazione del genere – spiega Leonidas Nikas, direttore di una scuola elementare di Atene -. Ormai siamo a un punto in cui i bambini arrivano a scuola affamati. Le famiglie hanno difficoltà non solo con il lavoro, ma a sopravvivere”. L’anno scorso si stima che il 10% degli scolari di elementari e medie abbia sofferto la fame, “e la Grecia è ora al livello di alcuni paesi africani”, rileva Athena Linos, docente della facoltà di medicina di Atene.

Le scuole greche non offrono il pranzo, gli studenti si portano il cibo da casa o lo comprano nelle mense. Ma il costo è diventato insopportabile per molte famiglie e alcuni ragazzi stanno iniziando a rubare il cibo. .tio.ch

Condividi l'articolo

 



   

1 Commento per “Grecia, gli insegnanti: i bambini a scuola cercano cibo nella spazzatura”

  1. giuliana todaro

    fuori dall’euro m5s

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -