No di Bruxelles all’albero di Natale: “offende i non cristiani”

14 nov -Le autorità di Bruxelles hanno preso la decisione di mettere sulla piazza centrale della città al posto dell’albero di Natale tradizionale una installazione digitale.

La decisione ha provocato le proteste tra gli utenti dei socialnetwork. La situazione si è surriscaldata dopo il commento di un componente del Consiglio comunale, Bianca Debaets, che ha spiegato la scelta dei motivi religiosi: l’albero di Natale, simbolo cristiano, potrebbe offendere i sentimenti religiosi dei rappresentanti di altre confessioni.

Un blogger chiede: “Dove arriveremo in questo modo? Cancelleranno le uova di Pasqua, perché ricorderanno la resurrezione?”



   

 

 

10 Commenti per “No di Bruxelles all’albero di Natale: “offende i non cristiani””

  1. Ma si, oggi l’albero di Natale, domani il presepe, poi bandiremo la salsiccia nostrana perchè ha il maiale, poi il vino, poi metteremo il burka alle donne non islamiche perchè sennò vengono considerate delle troie dai loro maschietti infervorati, ma mandarli tutti a fanculo, ed in primis le “autorità” di Bruxelles no?

  2. Se fossi un bruxellese andrei a mettere una bomba davanti all’HOtel de Ville!
    Ma cosa dobbiamo fare, annientarci ?

  3. Il fatto di non metterlo offende i cristiani

  4. non si tratta cari amici di non far fare piu’ l’albero di Natale,anche se ha origini pagane,e’ entrato a far parte della tradizione natalizia,in quanto l’albero rappresenta la vita,e poi non e’ mai stato imposto,e’ una liberta’ di scelta,chi preferisce fare il presepe,chi l’albero,chi nulla. Ma quello che in questo momento fa montare d’ira noi cristiani,e’ che ci vogliono piano piano togliere tutte le nostre tradizioni,dicendo che offendono le altre fedi,mentre per le altre fedi,si deve fare di tutto affinche’ questi festeggino le loro usanze. cioe’ vogliono far si che piano piano la religione cristiana scompaia. E questo non sono i musulmani a chiederlo,ma i nostri nemici interni,che ce ne sono di varie specie,soprattutto i massoni,ed altre denominazioni che si dicono cristiane,ma che sono delle sette anticristiane . Noi dobbiamo rispondere di no,che le nostre tradizioni non si toccano,altrimenti faremo succedere il finimondo, se non faremo cosi’,ben presto,saremo costretti,come dicono oggigiorno alcuni veggenti,saremo costretti a nasconderci per pregare o dire messa…

  5. Il buonismo europeo sarà la sua rovina, ora si vieta l’albero di natale per i non cristiani!!!!!!!! Stronzi Europei di bruxelles ma andate in quel posto, bisogna mantenere le ns radici, non c’è posto per lo schifo …. basta

  6. Che bella notizia ! Almeno si salverà la vita a centinaia di alberi innocenti a cui non interessa niente delle usanze cristiane o pagane :Perchè l’uomo deve prevaricare e distruggere un albero che al pari di un uomo o di un animale è ospite del pianeta ? Con quale diritto l’uomo saccheggia l’ambiente? Non si potrebbe festeggiare con un albero artificiale con tante belle mezze lune luminose accese e pendenti ? O proiettare dei giochi di luce sui palazzi di Bruxelle ?

  7. Che stupidi gli uomini che con la scusa di credenze religiose o pagane si arrogano il diritto di uccidere splendidi abeti . Gli alberi come gli animali e l’uomo stesso sono tutti ospiti di questo paneta e vanno tutti rispettati .Benvenga allora il divieto di allestire gli alberi di Natale. Altri simbolismi più rispettosi dell’ambiente possono essere adottati per la ricorrenza..

    • abbiamo diversi “alberi di Natale” piantati in giardino, ricordi di anni passati e sono ancora vivi e vegeti ; per chi il giardino non ce l’ha e sensibile come te non vuole “uccidere una pianta” ci sono gli alberi di plastica … ma poi tu che fai non mangi carne, pollo,verdure …. sai come soffre uno spinacio nell’acqua bollente? Li sento urlare di dolore tutte le volte che li cucino, per non parlare dei pomodoro in graticola … usanza barbara!

  8. Non mettere l’albero significa offendere tutti gli europei perché l’albero adornato a cui si aggiungono i doni è prima di tutto una tradizione pagana e celtica di cui TUTTA l’europa trae origine.

    Così significa cancellare il dna dell’europa non centra nulla il cristianesimo. Se io vado in un paese arabo mi dovrei offendere dei loro simboli religiosi? E allora che ci vado a fare se non per conoscerli?

    l’ignoranza è il male del mondo.

    • ci sto pensando … mo vado in Arabia Sudita e pretendo che la smettano di vesrtire le donne come belfagorperchè mi offende come uomo, fa paura ai bambini ed è antiumano per le donne stesse col caldo che fa da quelle parti! Credi che troverò qualche sinistronzo sul posto che mi dia ragione?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -