Siria: distrutta conduttura, 3 milioni di persone senz’acqua

Condividi

 

8 sett – Gli scontri tra le forze del regime e i ribelli dell’Esercito ad Aleppo hanno probabilmente seriamente danneggiato una conduttura d’acqua lasciando a secco circa tre milioni di persone. Lo ha denunciato l’Osservatorio per i diritti umani.

“Una conduttura d’acqua e’ stata danneggiata nel distretto di Bustan al-Basha – ha detto il direttore della Ong Rami Abdel Rahman – . Non possiamo esattamente determinare come sia successo ma e’ successo nell’area in cui si sono intensificati gli scontri”, ha aggiunto Rahman . agi

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -