Bambino straniero di 8 anni ruba cellulare a scuola

VICENZA, 17 GIU – Un bambino straniero di 8 anni ha rubato un telefonino a scuola, ma a finire nei guai sono stati la mamma e lo zio del piccolo, che avevano tenuto per se’ il cellulare e ora dovranno rispondere di ricettazione.

Il fatto e’ avvenuto in una scuola elementare di Bassano del Grappa (Vicenza). In seguito alla denuncia, gli investigatori avevano scoperto che sul telefono era stata inserita una sim-card intestata a un 34enne ghanese. L’uomo ha spiegato che aveva ricevuto il cellulare dalla sorella, la madre del piccolo autore del furto; entrambi cosi’ sono stati denunciati. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -