Pedonalizzazione Bologna: SEL contro i disabili che minacciano sciopero della fame

21 mag – TRAFFICO BOLOGNA. SEL CONTRO DISABILI: SU DI VAIO TACEVANO
CIPRIANI: SCIOPERO FAME? FAREBBE RIDERE, MA C’E’ DA PIANGERE

Bologna, 17 mag. – I vendoliani di Sel contro le associazioni dei disabili che minacciano lo sciopero della fame contro i T-days, cioe’ la pedonalizzazione delle vie piu’ centrali della citta’ durante i festivi e i fine settimana. “Le associazioni dei disabili, che non hanno di fatto proferito parola quando Di Vaio e altri calciatori scarrozzavano in Ztl muniti di pass H, ora annunciano lo sciopero della fame contro la pedonalizzazione della T”, fa notare su Facebook il consigliere comunale della lista Vendola-Frascaroli, Lorenzo Cipriani. “Ci sarebbe da ridere, se non fosse da piangere”, chiosa il consigliere.

(Bil/ Dire)

   Bologna, 17 maggio 2012

 COMUNICATO STAMPA

Lorenzo Cipriani dovrebbe vergognarsi per le dichiarazioni che ha fatto in merito alla protesta dei disabili, in programma sabato prossimo. Informo Cipriani che i disabili non sono contro la pedonalizzazione, ma chiedono solo un accesso mirato al posto dove hanno necessità di andare. E se Cipriani è ancora convinto delle cose che ha detto, allora si presenti sabato in piazza per ribadire le sue idee guardando in faccia le persone disabili e le loro famiglie!

Lo dichiara Silvia Noè, Presidente Gruppo Udc Regione Emilia Romagna.

______________________________________________

Ufficio stampa Gruppo UDC
Regione Emilia Romagna

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -