Strage di Ustica: ministeri condannati a risarcire

Il relitto del Dc9

I ministeri della Difesa e dei Trasporti sono stati condannati dal Tribunale Civile di Palermo al risarcimento di oltre cento milioni per 81 parenti delle vittime della strage di Ustica difesi dagli avv.Alfredo Galasso, Daniele Osnato, Massimiliano Pace, Giuseppe Incandela, Fabrizio e Vanessa Fallica, Gianfranco Paris.

Il Tribunale, ricostruendo i fatti accaduti la sera del 27 giugno 1980, ha ritenuto responsabili i ministeri per non avere garantito la sicurezza del volo civile della compagnia Itavia, ma anche per l’ occultamento della verità con depistaggi e distruzione di atti.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -