Per i ticket di Bologna anche la curia critica la Regione

Condividi

 

‘Chi e’ sposato paga di piu’, sistema scelto e’ discriminante’

”Ticket, la Regione discrimina chi e’ sposato” e’ il titolo del’editoriale di prima pagina di ‘Bologna sette’ l’inserto domenicale di ‘Avvenire’ curato dall’Arcidiocesi.

La Regione ha rimodulato l’aumento dei ticket in base a determinate fasce di reddito, ha ricordato il giurista Paolo Cavana, ma calcolate sulla base del reddito familiare lordo. ”Ne risultano quindi favoriti sigle e conviventi”, ha sottolineato. Critiche sono arrivate anche da politici di area cattolica con Gianluca Galletti, Carlo Giovanardi (pure in polemica tra loro) e Rocco Buttiglione.

(ANSA)

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -