Gilet gialli, scene da Parigi

Francia, Parigi – l’atto 45 dei gilet gialli è subito iniziato sotto il segno delle “risposte proporzionate” dei poliziotti di Macron. “Dopo aver scaricato una nuvola di gas lacrimogeni vicino alla stazione di Saint-Lazare, questa è la triste scena di un arresto”, scrive un utente su Twitter pubblicando questo video. Un anziano viene trattato peggio […]

Test ‘selvaggi’ su malati di Alzheimer, orrore in Francia

La scoperta dei test è avvenuta all’inizio di settembre nel corso di un’ispezione ai laboratori dove i campioni di sangue venivano inviati per le analisi

Germania: 100 miliardi per salvare il clima

ROMA, 20 SET – Il governo tedesco si è impegnato per 54 miliardi di euro entro il 2023, e 100 miliardi entro il 2030, per finanziare un robusto piano di tutela dell’ambiente. Le cifre sono contenute nel pacchetto di misure salva-clima concordate all’interno della Grosse Koalition. Il piano prevede tra le altre cose di puntare […]

Migranti, assalto alle isole greche. UE “preoccupata”

preoccupazione per numerosi arrivi di migranti della settimana scorsa a Lesbo, in Grecia, che aggiungono pressione ad un sistema già messo alla prova

Germania: Cdu e Csu respingono il piano di ricollocamento migranti

BERLINO – A differenza di quanto racconta la stampa italiana, le posizioni “accoglienziste” e “vicine al governo Conte sui migranti” della Germania, sono un falso giornalistico. Le posizioni sono unicamente quelle del ministro dell’Interno tedesco, isolato dentro il suo partito e del tutto delegittimato quanto all’effettiva messa in atto delle sue affermazioni e cioè del […]

Germania: migrante prende in ostaggio un neonato

Nella città tedesca di Wismar un immigrato, presubilmente originario del Ghana, ha preso in ostaggio un neonato. Lo riferiscono le autorità locali. A quanto si apprende dalle forze dell’ordine, l’uomo non risulta essere armato ma utilizza il bimbo come scudo impedendo un’azione da parte della polizia. Ciò sta succedendo presso l’Ufficio per l’amministrazione locale degli […]

Brexit, UE ridicola: ultimatum a Johnson

Boris Johnson ha 12 giorni di tempo per presentare alla Ue le sue proposte sulla Brexit evitando il no deal: l’ultimatum è arrivato dal premier finlandese e presidente di turno dell’Unione Europea Antti Rinne, che ha parlato a Parigi, dopo aver incontrato il presidente francese Emmanuel Macron. “Siamo stati entrambi d’accordo sul fatto che è […]

Gb, ex premier Cameron uccide un cervo e lo chiama Boris (Johnson)

L’ex primo ministro britannico David Cameron (europeista e favorevole al no), amante della caccia, ha sbollito la rabbia per l’andamento del processo di Brexit in una battuta al cervo nella remota isola scozzese di Jura ad agosto. Nella battuta di caccia Cameron ha ucciso un esemplare maschio e, secondo quanto riporta in un editoriale del […]

Spagna, nessuno può formare il governo. Si torna al voto

Il re spagnolo Felipe VI ha constatato che non ci sono forze politiche con il sostegno parlamentare sufficiente a formare il governo. Di conseguenza, dopo lo scioglimento delle camere lunedì 23, la Spagna andrà di nuovo al voto. rainews.it  

Europarlamento, via libera a Lagarde nuova presidente Bce

Christine Lagarde ha avuto a Strasburgo l’approvazione, con voto segreto, da parte della plenaria del Parlamento europeo per essere la prossima Presidente della Bce. Nella votazione della raccomandazione del Parlamento europeo che sostiene Lagarde per la successione a Mario Draghi dal prossimo primo novembre, hanno votato a favore 394 eurodeputati contro 206 e 49 astenuti. […]

Macron: i migranti devono sbarcare nel porto piu’ vicino (Italia)

PARIGI, 17 SET – La Francia vuole un “meccanismo stabile, prevedibile e automatico di ripartizione delle persone salvate in mare, senza rimettere in discussione il principio dell’approdo più vicino”: è quanto affermano fonti dell’Eliseo, rispondendo a una domanda sulla questione migratoria alla vigilia della visita del presidente Emmanuel Macron a Roma. Quanto ai migranti economici, […]

Bce, Rinaldi: voto negativo su Lagarde

  I tre membri della Lega nella Commissione Affari economici, Marco Zanni, Antonio Rinaldi e Valentino Grant, chiamati a dare il primo via libera alla nomina di Christine Lagarde alla presidenza della Bce, hanno espresso voto contrario. Fonti della Lega hanno fatto sapere che la loro contrarietà è stata motivata dal fatto che nella discussione […]


ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -