Recovery fund, Amendola: “fuga di notizie indecorosa, denuncia alla procura”

“Questa mattina alcuni giornali e siti riportano un’elencazione di progetti per la definizione del Recovery plan italiano. Si tratta di schede ricevute da fonte anonima con l’unico intento di creare confusione e disinformazione”. Lo sottolinea il ministro per le Politiche europee Vincenzo Amendola, coordinatore del Comitato interministeriale Affari europei, annunciando di aver sporto denuncia.

“Per quanto concerne i file pubblicati preme precisare che sono risalenti a uno stadio iniziale dei lavori con ipotesi e proposte già ampiamente superate. La presentazione ufficiale del progetto avverrà a gennaio 2021 e sarà a cura della Presidenza del Consiglio dei ministri”.

“Nel frattempo la stesura del Piano di rilancio segue il cronoprogramma indicato, in costante confronto con Parlamento, enti locali e Regioni sulle linee guida, in attesa delle comunicazioni della Commissione europea. Per questi motivi ho sporto denuncia alla procura della Repubblica per individuare i responsabili della fuga di notizie”.  adnkronos

Condividi